Chardonnay Tacoli asquini un vino perfetto per le cene romantiche

Spread the love

Chardonnay Tacoli asquini un vino perfetto per le cene romantiche. Lo Chardonnay risulta un vino molto duttile, che lascia spesso spazio ai sapori della cucina, completandoli.

Lo Chardonnay è uno dei vini bianchi più amati e consumati in Italia e nel mondo, io oggi vi presento quello delle cantine Tacoli Asquini.

Che tipologia di vino è lo Chardonnay?

Le caratteristiche di questo vino derivano prevalentemente dalla struttura del vitigno originale e dalla tipologia d’uva. Nato nella zona della Borgogna, viene coltivato e prodotto ormai in tutto il mondo, e trova le sua più importanti colture nel nostro Paese (in Veneto, ad esempio, o in Friuli, Piemonte, Trentino Alto Adige e Valle d’Aosta), oltre che nei principali luoghi simbolo della produzione di vino, come il Cile, la California, la Nuova Zelanda e l’Australia.

Il vino Chardonnay ha generalmente un colore che va dal giallo paglierino al giallo dorato e un profumo di frutta matura (di solito mela, ananas e banana), con spiccate note di mineralità al gusto.

In generale, possiamo affermare questa tipologia di vini esprimono una grande gamma di odori, sapori e colori, fondamentalmente per la diversità di luoghi in cui vengono coltivati e prodotti , nonché a causa delle diverse tecniche di produzione a cui sono sottoposti.

chardonnay-tacoli-asquini
chardonnay-tacoli-asquini

Caratteristiche principali del Tacoli Asquini

Tipo di vino: Bianco
Classificazione: DOC
Regione: Friuli-Venezia Giulia
Gradazione alcolica: 12,5º
Formato bottiglie: 75 cl
Vitigno: Chardonnay
Conservazione: Conservare le bottiglie in posizione orizzontale, in ambiente a temperatura costante e fresco (10-15 C)
Servizio: ideale servito a 10°-12°
Capacità di invecchiamento: 2-3 anni

Vino : Colore giallo paglierino carico, note aromatiche, varietali con sentori di frutta esotica; gusto armonico, persistente ed equilibrato.

Abbinamento:
Crostacei e frutti di mare crudi, primi piatti con funghi e tartufi, pesci grassi, bolliti di carne. Dopo qualche anno di invecchiamento su formaggi erborinati.

Le mie impressioni: è un ottimo vino da tavola, sorseggiato fresco durante una cena molto romantica a base di pesce. A partire dagli spaghetti con gli scampi e i pomodorini freschi per continuare con una bella orata al forno. Terminando con un sorbetto al limone. Ha accompagnato perfettamente ogni piatto, speciale gustato con gli scampi. Ottimo anche per accompagnare il dessert, tra l’aromatico sapore del vino e la nota lievemente aspra del sorbetto al limone si formava un turbinio di profumi e sapori davvero piacevole al palato.

Riferimenti

Per acquistare questo vino vi basterà entrare nel loro e-commerce a questo link http://www.vini-friulani.it/it/

 

Facebook Comments

Precedente Cantine Leonardo Manetti, parliamo di vino toscano Successivo I crimini commessi contro le persone vulnerabili sono i peggiori

Lascia un commento