Estate e caldo, eccovi la mia guida di sopravvivenza per cani

Spread the love

Estate e caldo, eccovi la mia guida di sopravvivenza per cani, come tenere freschi e in salute i voi amici a quattro zampe durante la stagione più hot dell’anno.

Afa, calura, tanti strati di pelo…alzi la mano chi ha un cane e si sta preparando all’estate 2018! Io le mie le porterò in vacanza con me ma, comunque, dovrò prendere alcuni accorgimenti per non far soffrire loro il caldo. A soffrire di più il clima estivo sono i cani a pelo lungo, gli obesi e gli anziani.

Non lasciate mai il vostro cane in auto

D’estate la macchina diventa un forno, anche se lasciata all’ombra e potrebbe trasformarsi in un incubo mortale per il vostro cucciolo. Anche se lasciate il finestrino aperto potrebbe causargli un colpo di calore nel giro di pochissimi minuti.

Evita le passeggiate nelle ore calde

Anche per noi è rischioso uscire durante le ore più calde della giornata quindi consiglio di portarlo a spasso nelle ore fresche del mattino, verso le 6-7 o nelle ore fresche della sera, dopo le 18. Porta sempre appresso dell’acqua per farlo bere, se non è presente la fontanella e ovviamente i sacchetti per raccogliere i bisogni. Per capire se il tuo cane ha un principio di surriscaldamento ti basta misurargli la temperatura, se supera i 39 gradi significa che ha la febbre. Una temperatura normale nel cane misura 38- 38,5 gradi.

estate-cani-come-tenerli-al-fresco
estate e cani, come tenerli al fresco

In casa o appartamento

Esistono dei tappetini refrigeranti molto utili che portano a normale temperatura il cane, rinfrescandolo. Puoi tenere aperte le finestre non raggiungibili dal cane altrimenti fai installare delle grate. Utilizza delle ciotole refrigeranti che mantengono l’acqua sempre fresca. Per trovare i prodotti per cani giusti al prezzo giusto ci viene in aiuto DogproductPicker .

In questo sito potrete trovare consigli utili, articoli sempre interessanti e i migliori prodotti suddivisi per categorie. Il sito è in inglese ma potrete utilizzare il traduttore per pagine del vostro browser. Molto utile e veramente semplice da utilizzare.

Non abbandonateli

Se pensate già alle vacanze sarebbe bene portarli con voi per non fargli avvertire troppo il distacco. Io ho scelto un appartamento in affitto dove posso tenerle con me, ha la spiaggia vicino e non manca proprio nulla. Ci sono campeggi e hotel attrezzati per i pelosi, ma se proprio non potete affidatevi ad un servizio di dogsitting serio e certificato, non lasciate il vostro cane nelle mani di un improvvisato che non saprebbe come gestirlo al meglio. Se abitate nella provincia di Salerno vi consiglio il Bau Bau Beach Village che dall’anno scorso effettua servizio pensione per cani.

In sintesi mantenete sempre al fresco e ben idratato il vostro cucciolo e passerà un’estate serena.

Facebook Comments

pet

Informazioni su ilmondodiramy

Amo tutto ciò che è arte dalle pitture ad un bel piatto, dalla musica ad un abito particolare... 37 anni e una qualifica di archivista informatico, di origini sarde ma adozione campana, adoro scrivere e disegnare. Amo alla follia la mia bassotta Sandy perchè siamo simili...piccole, pienotte ma con un cuore enorme.

Precedente Shopping consapevole online, acquistare in tutta serenità Successivo Cantine Leonardo Manetti, parliamo di vino toscano

Lascia un commento