Gli alimenti amici delle unghie ★ ☆ ✮ ✯

Per avere unghie in ottima salute non basta solo curarle con i trattamenti appositi. I processi essenziali per la loro crescita avvengono dentro di noi e perciò, se vuoi che le tue unghie siano sane più a lungo, devi prima di tutto fornire loro gli elementi di cui hanno bisogno per crescere e rinforzarsi!

Qual’è la chiave della loro salute? Un’alimentazione sana ed equilibrata, soprattutto varia ricca di vitamine, minerali, proteine e acidi grassi essenziali. 

La parte visibile dell’unghia, quella che noi tagliamo per intenderci, è detta LAMINA UNGUEALE : è formata da cheratina, una sostanza proteica dura e compatta, non contiene né nervi né vasi sanguigni ed è quindi sostanzialmente tessuto privo di vita.

La lamina è formata da tre strati: quello superficiale e più duro unghia dorsale quello intermedio detto appunto unghia intermedia costituito da fibre di cheratina molli disposte in modo parallelo rispetto alla radice dell’unghia e in fine l’ultimo strato detto unghia ventrale quello più profondo.

Se le unghie sono molto fragili e hanno un’aspetto anomalo indicano una deteriorazione della cheratina oppure che l’organismo non ne produce a sufficienza.

Per integrarla in maniera naturale bisogna dare al nostro organismo questi elementi:

  • VITAMINA A si trova nella maggior parte dei legumi e dei frutti di colore rosso, arancio o giallo, come le carote, gli agrumi e i pomodori, ma anche negli asparagi.
  • VITAMINA B la potete trovare nei cereali integrali e nella frutta secca, nel lievito di birra e nei legumi. La vitamina più importante di questo gruppo è la B7 detta biotina, si trova nella soia, nell’orzo, nell’avena e nel mais ed aiuta a rendere più spesse e resistenti le unghie.
  • VITAMINA C ottime fonti di questa vitamina sono gli agrumi, in particolare le arance e i pompelmi, ma potete trovarla anche nei peperoni. La mancanza di questa vitamina indebolisce tutto il nostro organismo, perchè questa sostanza è necessaria per l’assimilazione della maggior parte dei nutrienti come calcio, ferro e le vitamine A ed E.
  • ZINCO questo minerale contribuisce in maniera diretta alla formazione della cheratina e quindi, se l’organismo non ne riceve a sufficienza, unghie e capelli diventano molto fragili. Per garantire all’organismo il giusto apporto basta mangiare asparagi, melanzane, fichi e patate.
  • FERRO  la mancanza di questo minerale può indebolire le nostre unghie, favorendo la comparsa di chiazze bianche. Gli alimenti ricchi di questo minerale sono i legumi, la frutta secca e le verdure a foglia verde, soprattutto gli spinaci e le lenticchie.
  • IODIO favorisce la crescita di capelli e unghie, si trova in maggior parte nelle alghe e nel pesce di mare, ma anche nei legumi, spinaci, patate e in alcuni frutti come ananas e fragole.
  • CALCIO rinforza le unghie. Oltre che nei latticini lo troviamo nei legumi, nella frutta secca (mandorle, fichi) e nelle verdure a foglia verde in particolare nella rucola, cavolo riccio e cime di rapa.
  • PROTEINE VEGETALI essenziali per il nostro organismo in generale e per le unghie in particolare, si trovano nei piselli, nella soia e nella frutta secca, anche in alcuni cereali tra cui avena e grano.
  • ACIDI GRASSI ESSENZIALI li conosciamo bene i più famosi sono gli OMEGA 3 detti anche acido alfalinoleico e gli OMEGA 6 detti anche acido linoleico. Aiutano a conservare l’idratazione ideale evitando che capelli e unghie si secchino, dove li troviamo? Soprattutto nel pesce azzurro e nella frutta secca.

semipermanentecoupon.jpg_

I commenti sono chiusi.