Parlo un pò di me…

Salve a tutti mi presento, mi chiamo Ramona, per gli amici Ramy. Sono sarda doc ma campana d’adozione, nel senso che vivo nel Cilento ma porto sempre la mia identità sarda ovunque vado perchè la cultura con la quale nasci è da portare sempre con te e oltretutto da difendere, non devi vergognarti del posto dove sei nato anzi devi portarlo sempre nel cuore ed esserne fiero. La mia isola è un posto splendido, certo come tutte le parti possiede un lato negativo, la gente crudele ed egoista c’è ovunque vai, anche se in questo periodo di crisi di valori sta aumentando.

La differenza che ho notato venendo dalla sardegna è l’aumento di persone ignoranti, badate non ho detto stupide ma ignoranti, qui le scuole non ti insegnano ad essere una persona intelligente e pensante ma un ignorante che si può abbindolare come si vuole. Tutto parte dagli stessi insegnanti, non si pongono più le domande perchè? Come? Quando? pensano solamente ai soldi che gli vengon in tasca ogni mese anche se non fanno nulla. Non esiste più la maestrina dalla piuma rossa o il caro maestro del libro Cuore, una persona che tiene ai suoi alunni e li educa oltre ad insegnare. Secondo me le persone dovrebbero risvegliarsi da questo torpore tecnologico in cui si trovano, sembra di stare nella rete di Matrix dove tutti sono attaccati a delle macchine, vivono per il social network e hanno perso il vero senso della vita, stare con la famiglia, mettere il naso fuori di casa e riscoprire la natura, approfondire la nostra storia visitando i siti archeologici, utilizzare le biblioteche, perchè nulla ti farà provare le sensazioni di un libro, tantomeno uno stupido e-book. L’odore di un libro appena aperto e la prospettiva di un viaggio fantastico non possono essere sostituiti da un freddo e-book, il divertimento di leggere anche la notte sotto le coperte con un lumino per l’ansia di conoscere il seguito della storia, se il protagonista avrà quello che desidera o se il destino gli sarà avverso. Perchè leggere diventa una passione, oltre che insegnarti tante cose ti porta in un mondo diverso da quello reale,vivi avventure che normalmente non vivresti, scendiamo “20000 leghe sotto i mari” con il mitico Nautilus del Capitano Nemo oppure a caccia di tesori con il nostro amato Dirk Pitt (gli amanti di Clive Cussler sanno di cosa parlo) o fare shopping sfrenato con Becky ( chi non adora Sophie Kinsella). Perciò un consiglio visitate la storia personalmente non scrivendo url o cliccando siti ma camminando tra i Siti, toccando con mano le opere maestose che l’uomo ha costruito, entrate nelle librerie o nelle biblioteche, leggete tanto e con il cuore non solo con gli occhi, uscite di casa e vivete la vita!
DSCN1647
Precedente Il mondo sta impazzendo...o solo i datori di lavoro? Successivo Le ricette di Ramy ✾ ✿ ❀ ❁ CrepeCake alla crema di nocciole