Recensioni e consigli, quanto sono importanti nella scelta di beni tecnologici?

Spread the love

Recensioni e consigli, quanto sono importanti nella scelta di beni tecnologici? Uno sguardo sulle abitini degli internauti negli acquisti online.

Ogni anno, in tutto il mondo, aumentano le persone che acquistano prodotti tecnologici basandosi sulle opinioni online. Ma quanto influenzano la scelta di un prodotto?

Un mercato influenzato dalle opinioni dei recensori

Una ricerca di mercato sui consumatori ha fatto emergere che ben il 67% delle persone vengono influenzate dai recensori. Questo accade sia per gli acquisti online che per quelli offline. Infatti il consumatore medio utilizza internet per comparare prezzi e leggere le opinioni di altri utenti su un prodotto di suo interesse.

Capire se un prodotto funziona veramente bene o se ha delle pecche è molto importante, evita di fare un acquisto sconsiderato di cui ci potremmo pentire. Al giorno d’oggi è fondamentale non sprecare i nostri risparmi ma convogliarli su acquisti veramente utili e funzionali che dureranno nel tempo.

Il notebook e lo smartphone diventano quindi i mezzi principali per la ricerca di acquisti futuri, dove i consumatori si lasciano ispirare da foto e video in hd, su siti di opinione. Uno di questi è The WiredShopper, ricco di recensioni con esperienze personali dettagliate e consigli pratici sulla tecnologia. Su questo sito troverete anche pratiche guide su videogiochi e informatica, ben spiegati e semplici da comprendere.

E’ un sito indispensabile per chi vuole imparare a distinguere il materiale di buona qualità da quello scarso, acquistare un tablet piuttosto che un altro. Vi guiderà sulla scelta di un prodotto, su acquisto e manutenzione, consiglierà gli amanti dei videogames sui migliori notebook o schede grafiche per giocare.

Una fonte preziosa di informazioni per chi è inesperto e per chi è già passi avanti.

Il potere delle opinioni

Chi di voi prima di acquistare un prodotto non si è soffermato a leggere una o più recensioni? Penso sia capitato a tutti, almeno una volta. Le opinioni video sono sempre più influenti rispetto a quelle realizzate in solo testo.

Sopratutto i millennials, gli utenti di età compresa fra i 18 e i 35 anni, vengono attirati da questa tipologia. La maggior parte di loro dichiara di aver acquistato dopo aver visto un video eslicativo di un prodotto. Le recensioni ritenute più affidabili sono quelle personali, ricche di esperienze, non quelle fatte di sole stelline.

Anche i social fanno la loro parte

Non solo Google e siti di opinione quindi. Facebook è risultato uno dei social media più affidabili per quanto riguarda i consigli web sui prodotti. Subito dopo i social network, i siti più seguiti sono i blog, secondo l’indagine realizzata sui consumatori non influisce il fatto che un prodotto venga regalato o meno.

In Italia la maggior parte dei consumatori preferisce ancora acquistare offline

La maggior parte degli italiani è ancora scettico sull’acquistare solamente online, anche se una parte consistente della popolazione cerca solamente online consigli sugli acquisti. Anche in Italia le recensioni video hanno un ruolo fondamentale sulla scelta dei prodotti.

Le recensioni negative sono molto importanti, la ricerca ha scoperto che maggiori saranno e meno ci sarà la possibilità che quel prodotto venga venduto. Il chè non è una cosa da sottovalutare perchè l’azienda perde in redditività.

 

Facebook Comments

Precedente Elena kihlman il Design Nordico al Centro di Roma Successivo Tesalate, dall'Australia la nuova collezione estate 2018 di teli mare

Lascia un commento